• Sei qui:
  • Home >
  • News >
  • Approvato il nuovo Codice di Condotta Europeo per gli Organismi di Mediazione. Concilia Lex S.p.A. in linea con i principi contenuti nel codice

Approvato il nuovo Codice di Condotta Europeo per gli Organismi di Mediazione. Concilia Lex S.p.A. in linea con i principi contenuti nel codice

Nei giorni 3 e 4 dicembre 2018, durante l’assemblea plenaria della Commissione per l’efficienza della Giustizia del Consiglio Europeo, i rappresentanti dei 47 Stati membri hanno approvato all’unanimità il Codice di Condotta Europeo per gli Organismi di Mediazione.
I principali obiettivi sono quelli di migliorare il livello della qualità del servizio di mediazione e armonizzare l’operato dei diversi Paesi europei. Il nuovo codice stabilisce le linee guida che istituti, centri o altri organismi di mediazione, devono adottare nelle loro procedure, sia che si tratti di contenzioso civile e commerciale, che familiare e penale, in aggiunta a quanto già segnalato nel Codice Europeo di Condotta per i Mediatori del 2004.
Un servizio di mediazione di alta qualità si fonda sull’applicazione delle leggi e norme pertinenti, competenza dei mediatori, raccolta e studio dei dati statistici risultanti dalle attività di mediazione, adeguata formazione del personale di segreteria per l’assistenza alle parti, e facilità di accesso alla documentazione online per il deposito dell’istanza. Ma non solo. Il nuovo Codice di Condotta Europeo fa riferimento alla facilità di consultazione del sito dell’organismo per facilitare nell’utente la comprensione dei contenuti, come le informazioni inerenti i dati societari, i soci, i mediatori iscritti, costi e regolamento interno. Per quanto concerne poi le regole e l’etica in mediazione, sarebbe opportuno applicare il Codice di Condotta dei mediatori come standard minimo del servizio.
Il codice fa riferimento anche all’imparzialità e indipendenza che l’organismo deve avere nei confronti dei litiganti e dei consulenti legali: bisogna applicare tutte le misure necessarie per eliminare potenziali conflitti di interesse nei confronti di una parte o dell’altra. Gli organismi devono prevedere, inoltre, procedure mirate ad accogliere eventuali reclami e allo stesso tempo garantire la massima riservatezza nella gestione dei dati sensibili come previsto da legge.
“La Concilia Lex S.p.A., che opera da anni nell’ambito della mediazione civile e commerciale, ha da sempre adottato un approccio orientato alla qualità del servizio. Siamo perfettamente allineati con i principi del nuovo Codice di Condotta Europeo" dichiara la dottoressa Elisa Di Martino, responsabile della segreteria nazionale Concilia Lex S.p.A.. " In questi anni, con grande impegno e passione, abbiamo costruito un network nazionale con sedi caratterizzate dal livello di professionalità richiesto dal codice, e posizionato la nostra struttura tra le realtà di eccellenza in Italia nella mediazione civile e commerciale.”
A cura dell'Ufficio Stampa

Tutta la disponibilità e l'efficienza del Team Concilia Lex!

La Concilia Lex S.p.A. mette a disposizione dell’utente, tutta la disponibilità ed efficienza, di personale altamente qualificato, per rispondere ad ogni problematica relativa alle attività svolte ed ai servizi erogati dalla società.

E’ possibile chiamare il nostro centralino al n. verde 800 482977 per parlare con una nostra operatrice, che saprà fornire tutte le risposte alle vostre domande, dalla gestione di una pratica, alla presentazione di un’istanza oppure semplicemente ricevere informazioni sugli orari d'ufficio.

Non esitare, contattaci!

Lascia i tuoi dati e un nostro esperto ti ricontatterà presto

Informativa

Email e Newsletter


E' necessario barrare il codice di controllo reCAPTCHA