• Sei qui:
  • Home >
  • News >
  • Il coaching come metodo per la crescita professionale del mediatore

Il coaching come metodo per la crescita professionale del mediatore

Lo staff di Concilia Lex S.p.A. si arricchisce di una nuova, importante figura. Donatella Agrizzi, avvocato, counsellor, coach e mediatore, entra a far parte del gruppo di formatori del nostro organismo. Laureata in giurisprudenza, l’avv. Agrizzi è specializzata in PNL, counselling e coaching presso i migliori formatori italiani ed internazionali, tra cui Anthony Robbins, ritenuto da più parti il miglior coach motivazionale al mondo. Fondatrice di “Armonia Dinamica” e di “Leadercoach” , promuove un approccio innovativo nell’ambito della formazione, che si fonda sul potenziamento della persona e del professionista attraverso le tecniche di coaching.
“Il ruolo del mediatore è delicato – afferma l’avv. Agrizzi - Deve bilanciare energie ed esigenze opposte. Le tecniche di coaching in campo comunicativo, persuasivo e di leadership, gli permettono di conoscere meglio le reali esigenze delle parti, anche i bisogni e le priorità non espresse, di capire i blocchi, i punti meno importanti su cui fare leva e come convincerli a superare le reciproche rivendicazioni anche emozionali. Lo aiutano ad avere una chiara leadership ed a condurre le parti verso una soddisfazione di lunga durata”.
Tra le capacità imprescindibili per l’esercizio del ruolo di mediatore, la Agrizzi individua: “ascolto proattivo, leadership, gestione emozionale, flessibilità, intuizione. Tutte possono essere allenate ed ottimizzate con corsi di gruppo o sessioni di coaching professionali”.
L’applicazione delle moderne tecniche di coaching all’istituto della mediazione può contribuire allo sviluppo di una nuova idea di giustizia, più flessibile ed orientata alla pacificazione dei conflitti. “La mediazione, potrebbe e dovrebbe essere il futuro di una giustizia più flessibile, efficace e adeguata ai tempi moderni. Per far questo ritengo importante la qualificazione del mediatore e non solo.
Anche gli avvocati andrebbero educati a percepire il reale valore aggiunto di questo istituto, ancora da alcuni Colleghi sottovalutato. La mediazione è la spinta verso un mondo di collaborazione, che deve essere sostenuto da professionisti qualificati e di valore, che si mettono in discussione. Confido che possa aiutare una Giustizia più efficace, flessibile e moderna”.

A cura dell'Ufficio Stampa

Tutta la disponibilità e l'efficienza del Team Concilia Lex!

La Concilia Lex S.p.A. mette a disposizione dell’utente, tutta la disponibilità ed efficienza, di personale altamente qualificato, per rispondere ad ogni problematica relativa alle attività svolte ed ai servizi erogati dalla società.

E’ possibile chiamare il nostro centralino al n. verde 800 482977 per parlare con una nostra operatrice, che saprà fornire tutte le risposte alle vostre domande, dalla gestione di una pratica, alla presentazione di un’istanza oppure semplicemente ricevere informazioni sugli orari d'ufficio.

Non esitare, contattaci!

Lascia i tuoi dati e un nostro esperto ti ricontatterà presto

Informativa

Email e Newsletter


E' necessario barrare il codice di controllo reCAPTCHA