• Sei qui:
  • Home >
  • News >
  • La durata della procedura di mediazione: 3 mesi o oltre?

La durata della procedura di mediazione: 3 mesi o oltre?

L’art. 6 del D. Lgs 28/2010 e successive modifiche ed integrazioni, dispone che la procedura di mediazione deve concludersi in un termine non superiore ai 3 mesi a decorrere dalla data di deposito della domanda, periodo che quindi include i tempi del cd. incontro informativo-programmatico.
Tale termine è argomento discusso e oggetto di sentenze: sempre più spesso, infatti, accade che le parti decidano di prorogare i termini di conclusione della procedura, e naturalmente, non in tutti questi casi viene alla fine raggiunto un accordo. La normativa non prevede una specifica sanzione e dunque la valutazione, in caso di eccezione nel corso del successivo giudizio, è rimessa completamente all’arbitrio del Magistrato.
Sulla questione si è espresso il Tribunale di Roma (sez. VIII civ. del 22/10/2014) che ha rigettato l’eccezione dell’attore che chiedeva di dichiarare nullo l’accordo di mediazione perché raggiunto oltre il termine dei 3 mesi, con l’osservazione che il termine è connesso alla condizione di procedibilità del giudizio e non alla validità dell’accordo.
Il tempo breve della mediazione, tuttavia, non è sempre contrapponibile a quello più lungo del processo, dal momento che alcune fasi della procedura di mediazione possono risultare complesse. Ad esempio, si potrebbe avere la necessità dell’elaborazione di una relazione peritale, valutazioni e stime, richiesta di visure, vale a dire attività che prevedono coinvolgimenti di terzi oppure un confronto con strutture burocratiche i cui tempi risultano lenti e farraginosi.
Le indicazioni ministeriali, in ultima istanza, sottolineano che i partecipanti possono fissare un termine superiore ai 3 mesi, laddove si ravvisi la possibilità di addivenire ad un accordo, consapevoli che tale inosservanza del termine non risulta privo di conseguenze.
A cura dell'Ufficio Stampa

Tutta la disponibilità e l'efficienza del Team Concilia Lex!

La Concilia Lex S.p.A. mette a disposizione dell’utente, tutta la disponibilità ed efficienza, di personale altamente qualificato, per rispondere ad ogni problematica relativa alle attività svolte ed ai servizi erogati dalla società.

E’ possibile chiamare il nostro centralino al n. verde 800 482977 per parlare con una nostra operatrice, che saprà fornire tutte le risposte alle vostre domande, dalla gestione di una pratica, alla presentazione di un’istanza oppure semplicemente ricevere informazioni sugli orari d'ufficio.

Non esitare, contattaci!

Lascia i tuoi dati e un nostro esperto ti ricontatterà presto

Informativa

Email e Newsletter


E' necessario barrare il codice di controllo reCAPTCHA